Cerca e premi Invio

A Terreno abbiamo anche un ristorante: è un luogo fresco e tranquillo, affacciato sul bosco e sui vigneti. E resta aperto da aprile a ottobre, per oltre sei mesi l’anno. È un piccolo ristorante a diretto contatto con la campagna, dove si respira un’aria buona e si lavorano prodotti genuini: il nostro obiettivo non è certo quello di fare grandi numeri, bensì di trasferire qui la stessa artigianalità, la stessa appassionata attenzione ai dettagli che anima il nostro lavoro in vigna e in cantina. E di portare così a tavola piatti e vini capaci di raccontare un pezzo di noi e del nostro Terreno. 

La cucina che ci piace proporre prende spontaneamente forma nel nostro orto biologico, proprio di fronte al ristorante. È da qui che proviene una fetta importante delle materie prime, ed è qui che cerchiamo l’ispirazione per molti dei nostri piatti: un’ispirazione disciplinata dalla stagionalità dei prodotti della terra, vivacizzata dai ritmi e dai colori della natura, impreziosita dall’olio extra vergine di oliva di nostra produzione e orientata alla freschezza e all’autenticità dei sapori. 

Ma non vogliamo rinunciare a un tocco di Svezia, e introduciamo perciò di tanto in tanto qualche preparazione più originale, legata alla nostra cultura alimentare scandinava e ai piatti della nostra memoria familiare.

Corriere della sera – 3 luglio 2020